18-19 SETTEMBRE 2014, MILANO

250

turismo-sett-14

Il 18 ed 19 settembre 2014 all’interno della prestigiosa cornice di Palazzo Reale a Milano, si è tenuto il I “Forum sul Turismo italo-russo”, organizzato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Ministero della Cultura e del Turismo della Federazione Russa, l’Ambasciata d’Italia a Mosca, il Comune di Milano e il Consolato Generale della Federazione Russa a Milano. L’iniziativa si colloca nell’ambito dell’Anno Incrociato del Turismo 2013-2014.

10620639_727426037307225_445022303998197244_nA fare gli onori di casa con un saluto di benvenuto all’inizio dei lavori del Forum vi era il Sindaco di Milano G. Pisapia e l’Assessore al Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia M. Parolini.

Nella conferenza di apertura del convegno sono intervenuti inoltre il Vice Ministro per la Cultura e il Turismo russo, A. Manilova, che ha evidenziato i progressi realizzati da entrambi i Paesi nell’alleggerimento delle procedure burocratiche di ottenimento dei visti, nonché la necessità per parte russa di presentare un itinerario turistico russo competitivo a livello europeo, che interconnetta storia, arte, letteratura e estetica dei paesaggi.

Il Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali e al Turismo della Repubblica Italiana, F. Barracciu, si è detta molto soddisfatta del percorso di cooperazione in campo turistico realizzato fino ad oggi, concordando con quanto affermato dal Vice Ministro russo sull’incremento del numero dei visti ottenuti e i bonuf fiscali e una legislazione favorevole per il rilancio di questo settore strategico. La redazione di un portale (http://it.italiagodturisma.com/) interamente in lingua russa dedicato alle iniziative turistico-culturali che coinvolgono i due Paesi si è rivelata una mossa vincente, un investimento che è giusto e proficuo portare avanti.

Segnaliamo la presenza dell’ Ambasciatore della Federazione Russa in Italia S. Razov e dell’Ambasciatore d’Italia a Mosca C. Ragaglini, che hanno entrambi sottolineato il momento storico delicato in cui si trovano le relazioni tra Italia e Russia. Ma è proprio adesso, sottolinea Ragaglini, che la società civile si parla e si confronta. Bisogna inoltre depoliticizzare e rendere libero il turismo di massa.

Ha poi preso la parola il Direttore Generale di Expo 2015 P. Galli, che ha tenuto una dettagliata presentazione intitolata “L’Expo 2015, un’opportunità per Milano, un’opportunità per il turismo”. Expo 2015 si trova a 225 gg dall’apertura, 147 Paesi parteciperanno all’esposizione universale.

L’evento, dedicato alla problematica dell’alimentazione (il claim della manifestazione è appunto “Feeding the planet, energy for life”) si svilupperà su due linee tematiche:

–       uno nobile, culturale, sociale;

–       una ludica, legata al divertimento, all’entertainment.

L’accoglienza di 20 milioni di persone, numero stimato di visitatori in vista di Expo 2015, è possibile solo grazie al contributo dell’intero sistema turistico, non solo afferente all’area milanese, direttamente interessata dall’organizzazione dell’evento poiché sede stessa dell’iniziativa. Non si tratterà solo di una fiera: vi sarà un biodiversity park, un future food district, un children’s park nonché cluster dedicati a prodotti come il cacao, il riso, i legumi, la frutta, i cereali, i tuberi.

I padiglioni non saranno solo contenitori, ma vere e proprie opere architettoniche. Sorgeranno sia padiglioni dedicati a Paesi, ma anche padiglioni che aggregheranno più Paesi in funzione del prodotto.

In seguito alla conferenza di apertura si sono alternate alcune tavole tematiche di presentazione delle offerte turistiche delle Regioni Italiane e Russe.

10614216_727425287307300_6956988836745282411_nNegli spazi adiacenti alla sala della conferenza è stata inoltre inaugurata la mostra di artigianato russo “Il souvenir nazionale russo”, che presenta i migliori esempi della tradizione nazionale dell’artigianato, provenienti da varie regioni del Paese.

Per maggiori informazioni:

–       visualizza il programma dell’evento;

–       visualizza l’archivio fotografico dell’evento;

–       consulta il link: http://it.italiagodturisma.com/forum-a-milano-inivizio/.