23-24 giugno 2014, Ekaterinburg

294

VISITA DI UNA DELEGAZIONE
IMPRENDITORIALE ED ISTITUZIONALE
ITALIANA AD EKATERINBURG

eka2Dal 23 al 24 giugno 2014 una delegazione imprenditoriale ed istituzionale italiana si è recata in visita presso la Regione russa di Sverdlovsk per incontrare e stringere rapporti commerciali con le realtà istituzionali ed aziendali locali.

All’iniziativa, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Mosca e ICE, ha partecipato in modo attivo anche la Camera di Commercio Italo-Russa, nonché diverse aziende italiane operanti nei seguenti settori:
AGROALIMENTARE
CHIMICA
ENERGIA
INGEGNERIA
LEGNO
MEDICINA-FARMACEUTICA
METALLURGIA E METALMECCANICA

La Delegazione italiana ha avuto l’opportunità di partecipare ad incontri con il Vice Governatore di Sverdlovsk, Petrov, con il Ministro dello Sviluppo Economico, Solobev, con il Sindaco di Ekaterinburg, Rojzman, e con il Vice Rappresentante del Governo Federale nel Distretto degli Urali, Kirillov.

Nel corso dei colloqui e’ stata sottolineata l’importanza della presenza italiana nella Regione e si è discusso sulle aree verso le quali sviluppare ulteriormente la collaborazione. Si e’ colto in maniera evidente negli interlocutori russi un genuino interesse a sviluppare i rapporti fra l’Italia e Sverdlovsk, nonostante l’agitato ed incerto contesto internazionale attuale.

All’incontro con il Sindaco Rojzman (al quale ha preso parte anche il Capo dell’Amministrazione di Ekaterinburg, Jakob) si è discusso sulle prospettive di collaborazione tra la capitale di Sverdlovsk e le citta’ italiane. Da parte italiana è stata confermata la disponibilità a condividere esperienze e “best practices”, ad esempio nel settore della gestione del traffico cittadino e dello smaltimento dei rifiuti urbani, così come in quello energetico e più in generale ambientale. Il Direttore dell’Enel ha ricordato che gli standard di tutela ambientale più elevati sono già applicati nelle due centrali elettriche della societa’ italiana, a Srednouralskaja e Reftinskaja. Il Sindaco Rojzman ha ricordato i rapporti di amicizia di Ekaterinburg con Torino e Genova, e il gemellaggio di alcuni quartieri cittadini con San Remo e San Benedetto del Tronto.

Per ulteriori info sull’esito della missione, leggi:
Comunicato Stampa Ambasciata d’Italia a Mosca
Comunicato Stampa ICE

Per completezza di informazioni, potete scaricare anche la presentazione della regione di Sverdlovsk con tutte le opportunità in materia di investimenti che offre il suo territorio.

Visualizza l’archivio fotografico dell’evento:

Slide background
Slide background
Slide background