23-26 MARZO 2016, MOSCA

280

COMUNICATO STAMPA MITT 2016

mii1
Foto: Camera di Commercio Italo-Russa

A Mosca si è appena conclusa MITT 2016 (www.mitt.ru) – una delle cinque più grandi fiere del turismo nel Mondo e la più grande fiera turistica della Federazione Russa, organizzata con il supporto del Governo della Federazione russa, la Duma, il Ministero allo Sport, Turismo e Politica giovanile, l’Unione russa dell’Industria del Turismo.

La 23ma edizione della Fiera era articolata in sette aree espositive con uno spazio totale di 50.000 mq e ha visto partecipare più di 1.500 aziende provenienti da 180 paesi e regioni del mondo.

Il prodotto turistico italiano è stato presentato con lo stand unitario “Italia” di 500 mq allestito dall’ENIT nel padiglione 2 dell’’Expocenter Krasnaya Presnya. Cinque Regioni italiane (Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Campania e Puglia), alcuni enti territoriali e otto operatori privati presenti allo stand “Italia” sono stati in prima fila insieme all’Agenzia Nazionale del Turismo per proporre ai buyers russi le novità dell’offerta turistica italiana per il 2016.

Come da tradizione il primo giorno della fiera nella piazza “Italia” si è tenuto il Briefing ENIT per gli operatori pubblici e privati italiani e a seguire 3 conferenze stampa:

cccir il 23 marzo (il primo giorno) – alle ore 30 – Conferenza stampa della Regione Piemonte “Piemonte: un viaggio tra colline e tesori enogastronomici” curata da Piemonte Agency e con la partecipazione dell’Assessore al Turismo e Cultura del Piemonte Antonella Parigi;

cccir il 24 marzo alle ore 00 – La Regione Lombardia ha presentato il proprio progetto ” Milan after EXPO. In the Middle of the future”, con la partecipazione del Dott. Alessandro Pollio Salimbeni Direttore Centrale Attività Produttive e Marketing Territoriale di Milano;
alle ore 15.30 della stessa giornata si e` tenuta la Conferenza stampa della Regione Puglia.
Inoltre alle ore 14.30 del 24 marzo presso la Sala-Conferenze si è svolta la Tavola rotonda della Regione Marche con l’ATOR (Associazione dei Tour operators russi).

Alle manifestazioni hanno partecipato numerosi giornalisti e buyer di settore appositamente invitati dall’ENIT.

mitt2
Presentazione della Regione Puglia
Foto: Camera di Commercio Italo-Russa

Oltre ai già menzionati eventi il 23 marzo l’ENIT, insieme ai rappresentanti delle Amministrazioni turistiche regionali, ha partecipato all’incontro presso l’Ambasciata italiana per discuttere la stretegia di promozione dell’Italia sul mercato russo. All’incontro sono stati presenti non solo i rappresentanti delle cinque Regioni sopracittati, ma anche l’Assessore al Turismo della Regione Veneto, Dirigenti di alto livello delle Regioni Marche, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Associazione italiana Confindustria alberghi, Consorzio Dolomitisuperski e Cortina d’Ampezo, compagnie aerei Alitalia e Aeroflot.

            Intenso è stato il programma degli eventi collaterali organizzati dalle altre Regioni italiane presenti alla MITT: Calabria, Emilia Romagna, Puglia, Veneto e Campania.

            Secondo i dati preliminari nei 4 giorni la fiera è stata visitata da più di 30.000 persone provenienti da 78 regioni della Russia.

            Il 2015 per molti aspetti è stato un anno senza precedenti per il turismo russo. Sotto l’influenza della situazione economica nel Paese nonché dei processi geopolitici (l’ondata di fallimenti di alcuni operatori russi; la crisi economica e le tensioni internazionali) ha vissuto notevoli cambiamenti, e nel 2016 tale tendenza continua a svilupparsi. Secondo le stime degli esperti, la tendenza determinante per il 2016, che verrà estesa sia sul turismo outgoing come anche su quello nazionale, diventa estrema sensibilità del mercato del consumo ai cambiamenti del prezzo.

Comunicato ufficio stampa ENIT
www.enit.it/it/


LA CALABRIA INCONTRA LA RUSSIA A MITT 2016

Nell’ambito della fiera MITT 2016, la Regione Calabria ha organizzato, in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Russa, un evento esclusivo per presentare l’enorme ricchezza del suo patrimonio naturale, culturale ed enogastronomico agli operatori turistici russi.

L’evento “La Calabria incontra la Russia” si è svolto il 24 marzo a Mosca presso il centro fieristico Expocentr, in concomitanza con la 23esima edizione di MITT – Moscow International Travel & Tourism, la fiera turistica n. 1 in Russia, alla quale la Regione Calabria era presente con un proprio stand.

I tour operator e i rappresentanti della stampa di settore invitati, così come le istituzioni partecipanti, hanno ricevuto un assaggio in esclusiva delle eccellenze artistiche e dei paesaggi mozzafiato calabresi e scoperto i sapori di una terra dalle tradizioni enogastronomiche millenarie.

Clicca qui per scaricare il programma dell’evento.

Scopri la vastissima offerta turistica calabrese sul sito www.turiscalabria.it.

Visualizza l’archivio fotografico dell’evento:

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background