31 LUGLIO – 7 SETTEMBRE 2014, SAN PIETROBURGO

235

Francesca Leone

Francesca Leone – Miti e Metamorfosi”
In mostra i “volti” di Rudolph Nureyev, Anna Pavlova e Jurij Temirkanov

Francesca Leone presenta in Russia la grande mostra personale “Miti e Metamorfosi”, che sarà inaugurata, nella cornice settecentesca dell’Accademia Russa di Belle Arti diSan Pietroburgo, giovedì 31 luglio alle ore 18,00, alla presenza del Presidente Turab Tsereteli, della Direttrice del Museo Scientifico e di Ricerca dell’Accademia, Liudmila Kondratenko, e del Rettore dell’Istituto I. E. Repin e Commissario del Padiglione Russiaalla Biennale di Architettura 2014 di Venezia, Semen Mikhailovskij. L’organizzazionegenerale e il catalogo sono a cura de Il Cigno GG Edizioni.

La mostra, con la serie dei dipinti “CorpoTerra” e dei “Volti” è una naturale evoluzione del ciclo “Metamorfosi”, presentato con grande successo in America Latina. Una selezione delle opere più recenti dell’artista, fra cui i ritratti di Rudollf Nureyev e Anna Pavlova, dedicati a due miti internazionali della danza, illustra il percorso creativo di Francesca Leone, caratterizzato dal «mutamento della forma e della struttura dei soggetti rappresentati». Una ricerca estetica che, come nota il curatore Giacinto Di Pietrantonio, si inscrive nella più alta tradizione artistica della metamorfosi, dimensione centrale dell’umanità, generatrice di miti, che esperisce la Terra come «organismo unico e complesso, in cui tutto è collegato».

Per maggiori info:

►             Leggi il comunicato stampa dell’evento in lingua italiana e russa
►             Visita il sito dell’Anno Incrociato del Turismo Italia-Russia
►             Visita il sito di Francesca Leone
►             Visita il sito della testata Russia Beyond the Headlines