5-9 Ottobre 2015, Milano

375

MISSIONE CULTURALE RUSSA A MILANO

Dal 2006 la Direzione dei programmi internazionali in collaborazione con la Fondazione “Centro per lo sviluppo dei rapporti Italia-Russia”, la Camera Nazionale della Moda Italiana, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa e del Comune di Milano realizza un ciclo di eventi nell’ambito del progetto “La Missione culturale russa a Milano”, che quest’anno festeggia il suo decimo anniversario.

In questi anni negli spazi centrali espositivi di Milano come Palazzo Reale, Castello Sforzesco, il Museo del Rinascimento di Milano e Palazzo Morando, si sono svolte le mostre “Il destino dell’opera russa” dalla collezione del Museo Statale dell’arte teatrale e musicale di San Pietroburgo, dalla fabbrica di porcellane imperiale di San Pietroburgo e dalla bottega artigianale della lavorazione d’ambra di Tsarskoye-Selo, dalla mostra fotografica di Serguei Bermenyev e Darya Dostal. Nella Basilica di Santa Maria delle Grazie hanno avuto luogo i concerti del coro sinodale di Mosca e dell’orchestra dell’Accademia di Musica Sacra (Milano). Sono state presentate sfilate delle case di moda Valentin Yudashkin, Vyachyeslav Zaytsyev, Stas Lopatkin, “Vemina”, “Isolda” e altre ancora. Hanno richiamato grande interesse del pubblico le collezioni di bambole artigianali di Olina Venttsyel, Anastasia Chizhovaya e Oksana Ermolnik, e la mostra “La storia in costume” dalla collezione della Casa Cinematografica Mosfilm ecc..

Uno dei principali eventi organizzati nell’ambito del progetto “La missione culturale russa” è diventata “La serata russa a Milano”, che quest’anno si terrà l’8 ottobre. La serata vedrà tra i partecipanti vari esponenti delle Istituzioni russe e italiane, nonché imprenditori e professionisti del mondo della cultura e della moda, provenienti dai due Paesi.

Secondo la tradizione, nel programma della serata è prevista l’esibizione dei solisti dell’Accademia dei giovani cantanti del teatro Mariinskiy, sotto la direzione di Larisa Gherghieva. La fabbrica “Shuнskiye sittsy” dalla regione di Ivanovo presenterà una collezione di abiti di fine XIX°- inizio XX° secolo. Per tradizione nella serata si terrà una lotteria di beneficienza a sostegno dei giovani pittori, partecipanti all’Accademia internazionale itinerante delle belle arti. I premi della lotteria saranno offerti dai nostri partner e dai partecipanti al progetto.

Contemporaneamente dal 5 al 9 ottobre presso il cinema Apollo avranno luogo le tradizionali giornate del cinema russo. Nel programma del festival nella rubrica “Capolavori recuperati” saranno presentati i film “Ivan il Terribile” e “Aleksandr Nevskiy”, a cura del regista Sergey Eisenstein e provenienti dalla collezione della casa cinematografica Mosfilm. Inoltre verranno presentate le nuove pellicole di giovani e famosi registi intitolate “La strada per Berlino” di S.Popov, “9 giorni e una mattina” di V. Storozheva e “Una storia non semplice” di F. Popov.

Nell’ambito del Festival presso il cinema Apollo si terrà una mostra dal titolo “Russia – Italia. Pagine di due culture attraverso il Cinema”, dalla collezione della casa cinematografica Mosfilm. La mostra presenterà al pubblico gli aspetti della collaborazione italo-russa nell’ambito cinematografico e della storia dello sviluppo cinematografico russo. Saranno esposti manifesti, fotografie degli attori, inquadrature tratte dai film e i disegni degli abiti.

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background