AGOSTO 2013, MOSCA

140

Iniziative in occasione dei Campionati Mondiali di Atletica Leggera a Mosca

ISNART in accordo con la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) si è avvalso della collaborazione di CCIR in occasione dei Campionati Mondiali di Atletica Leggera (10-18 agosto 2013, Mosca) per il coinvolgimento dei RIM certificati Ospitalità Italiana presenti nella capitale russa.

Le finalità dell’iniziativa sono state:
► Promuovere i ristoratori che hanno ottenuto il Marchio OI a Mosca durante i Mondiali di Atletica Leggera;
► Assicurare visibilità alle eccellenze italiane già presenti nel mercato russo, inserite nella rete dei ristoranti a marchio OI;
► Utilizzare il veicolo sport per promuovere le eccellenze e la qualità dell’agroalimentare italiano e dello stile di vita italiano;
► Far vivere anche agli imprenditori russi momenti indimenticabili di passione sportiva, assaporando la calda accoglienza italiana grazie alla sua gastronomia;
► Affiancare l’immagine della Nazionale azzurra di atletica leggera durante i Campionati Mondiali di Atletica Leggera all’idea di un’Italia che corre, salta e promuove le eccellenze del Sistema Italia;
Promuovere il binomio qualità/unicità delle produzioni italiane tramite il concetto di salute e sport.

In questo contesto CCIR, su indicazione ed in accordo con ISNART, è stata incaricata di sviluppare concretamente le attività, indirizzate al raggiugimento degli obiettivi di cui sopra, ossia:
► sensibilizzare i ristoranti di Mosca certificati OI per partecipare alle serate del 9 agosto (serata di gala di apertura di Casa Italia Atletica “Taste Italy”) e del 13 agosto (serata in onore degli chef italiani presenti a Mosca insigniti del Marchio OI);
► sensibilizzare i ristoranti per l’adesione all’iniziativa “Enjoy Italydel 17 agosto (serata in cui i ristoratori hanno ospitato presso le proprie strutture gli atleti azzurri, 2 per ogni ristorante).

Nei locali italiani insigniti del marchio “Ospitalità italiana” gli atleti azzurri ospiti si sono così trasformati, dopo le gare, in ambasciatori della Dieta Mediterranea. I cittadini russi, gli atleti di tutto il mondo e i turisti internazionali presenti a Mosca durante l’evento sportivo, hanno potuto cenare nei locali italiani insigniti del Marchio di qualità OI, scoprire i luoghi di produzione dei prodotti e raccogliere informazioni sulle principali mete turistiche della nostra penisola.

Tutti i ristoranti certificati OI sono stati invitati, pertanto, ad avere come ospiti a cena il 17 agosto 2 atleti della Nazionale Italiana di Atletica Leggera, a creare all’interno delle strutture un angolo con la bandiera italiana e due locandine, dove distribuire anche le cartoline per il concorso “Enjoy Italy – Vinci la Campania!”, con cui Unioncamere Campania, direttamente coinvolta nell’iniziativa, offriva un soggiorno di due notti e tre giorni nella Regione Campania valido per due persone.

oi agosto 2013Ristoranti aderenti alle iniziative realizzate in occasione dei Campionati Mondiali di Atletica Leggera
10-18 agosto 2014, Mosca
(Fonte: sito OI)

 

 

 

 

 

 

 

 

La serata del 13 agosto, altro appuntamento importante del programma, si è svolta presso Chayika, la residenza della squadra italiana e delle rappresentanze sportive internazionali a Mosca, ove era presente un corner informativo sulla Campania ed è stato possibile degustare i prodotti tipici per tutta la durata dell’evento sportivo. È stato dato grande risalto alla certificazione del Marchio OI: il Dott. Cocco, Direttore Generale di ISNART, ci ha infatti tenuto a precisare che questo circuito, costituito da quasi 2.000 ristoranti italiani all’estero e da 6.000 strutture in Italia, è di altissima potenzialità per rafforzare il Made in Italy del settore dell’agroalimentare, ma non solo.

Verso fine serata sono stati consegnati agli chef con Marchio OI un diploma da parte di Fidal e del materiale pubblicitario (100 buste contenenti 3 cartoline: informazioni sul concorso “Vinci la Campania!”, sulla Dieta Mediterranea e sui Mondiali di Atletica Leggera stessi).

Di seguito è possibile visualizzare la galleria fotografica della serata del 13 agosto:

mentre di seguito quella del 17 agosto, che si è conclusa con una “visita-lampo” di cortesia del Dott. Cocco a tutti gli 11 ristoranti che hanno aderito all’iniziativa:

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

A seguire si riportano vari link per la rassegna stampa degli eventi:
www.gobars.ru/focus/2013/08/focus156.html
► http://russiaoggi.it/rubriche/2013/08/27/passaggio_di_testimone_in_ambasciata_26113.html
► http://fakty.ua/168929-paolo-karidi-adriano-chelentano-ochen-ponravilsya-shokolad-s-bergamotom
► http://italian.ruvr.ru/2013_08_16/A-Casa-Italia-Atletica-per-il-dessert/
► http://restoran-chaika.ru/ru/2013/08/11/italyanskaya-respublika-prezentovala-v-moskve-svoy-dom-atletiki-v-restorane-yakhte-chayka/
► www.ilvelino.it/it/article/mondiali-di-atletica-a-mosca-nei-ristoranti-italiani-si-mangia-campano/85dfa609-513f-4d7b-8514-bb6b7af5db92/
► www.casaitaliaatletica.it/showquestion.php?faq=74&fldAuto=1527
► www.casaitaliaatletica.it/showquestion.php?fldAuto=1538&faq=74