2-5 SETTEMBRE 2015, MOSCA

479

PARTECIPAZIONE ITALIANA ALLA FIERA CPM

loghi 2 5 settembre

Dal 2 al 5 settembre a Mosca, presso il centro fieristico “Expocentre”, Sistema Moda Italia e l’Ente Moda Italia, in collaborazione con l’Agenzia ICE, organizzeranno il padiglione italiano alla 25° edizione della fiera CPM – Collection Premiere Moscow, manifestazione di riferimento per il settore abbigliamento e accessori di livello medio-alto e alto in Russia.

Ogni anno ciascuna delle due edizioni della rassegna, quella primaverile di febbraio e quella autunnale di settembre, registra una forte presenza italiana: alla prossima edizione le imprese saranno circa 100, presenteranno 150 collezioni – 95 brand uomo e donna, 41 bambino e 14 marchi di intimo, lingerie e beachwear – occupando una superficie di 7.000 metri quadrati.

Su una superficie complessiva di 50.000 metri quadrati, saranno presenti inoltre aziende provenienti da altri 22 Paesi, di cui 7 partecipanti con padiglioni nazionali: oltre a quello italiano ci saranno infatti quelli della Finlandia, Francia, Germania, Spagna, Sudafrica e Turchia.

Le aziende italiane saranno posizionate all’interno dei padiglioni 2.1 (abbigliamento e accessori uomo/donna), 2.3 (bambino), 2.4 (intimo e beachwear).

Per dare maggiore supporto alle imprese italiane partecipanti l’Ufficio ICE ha organizzato una serie di azioni collaterali:

  • missione di 40 operatori specializzati provenienti da diverse citta’ russe: Blagoveshchensk, Essentuki, Ekaterinburg, Izhevsk, Kazan, Kaliningrad, Khabarovsk, Krasnodar, Krasnoyarsk, Novosibirsk, Orenburg, Perm, Petropavlovsk-Kamchatsky, Pjatigorsk, Rostov sul Don, Samara, San Pietroburgo, Sochi, Stavropol, Tomsk, Ulyanovsk, Vladikavkaz, Volgograd, Vyborg. I delegati visiteranno le aziende italiane, accompagnati dal nostro personale nei giorni della fiera;
  • sfilata di moda bambino che vede protagoniste le collezioni di alcuni importanti nomi del childrenswear italiano.

Dati import/export tra Italia e Federazione Russa relativi al settore moda per l’anno 2015

Da quanto risulta dai dati disponibili del 2015, l’andamento delle esportazioni italiane degli articoli di abbigliamento in Federazione Russa nel periodo gennaio – maggio ha registrato un export di 92 milioni di Euro, in diminuzione del 18,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, dato comunque migliore di quello riferito al totale importato dall’Italia (-24,7%) che evidenzia una tenuta della quota italiana (5,2% nel 2015, 5,3% nel 2014) anche in un momento piuttosto complesso che il mercato russo sta attraversando.

Scarica le statistiche (fonte: Dogane russe) delle esportazioni in Russia dei settori in esame.