22 SETTEMBRE 2022, ONLINE

476


La Camera di Commercio Italo-Russa
Vi invita al talk:

Importare il made in Italy in Russia all’epoca delle sanzioni:
focus sul settore agroalimentare

 Giovedì 22 settembre 2022, h. 15:00-16:00 CEST

Nel quadro delle attività previste dal progetto True Italian Taste, il prossimo 22 settembre alle h. 15:00 (ora italiana) la Camera di Commercio Italo-Russa organizzerà online sulla propria piattaforma Zoom il talk “Importare il made in Italy in Russia all’epoca delle sanzioni. Focus sul settore agroalimentare”.

Gli ospiti di questa puntata, il celebre chef italiano in Russia Mircko Zago e l’importatore russo Sergey Lisitsyn, ci parleranno della propria esperienza lavorativa sul mercato locale e degli effetti che le controsanzioni hanno avuto sull’import dei prodotti italiani autentici in Russia nel settore agroalimentare.


OSPITI DELL’EVENTO

Ospiti:                                                                                

Mircko Zago
Chef dei Ristoranti “Aist”, “Onest”, Brand Chef dei Ristoranti “Bro&N” (Mosca), “La Fabbrica” (Rostov Sul Don)
Mircko Zago è nato nel 1971 ad Aosta, in Italia. La sua carriera è iniziata nel 1988 in un ristorante locale. Ha poi lavorato in ristoranti a Gstaad, Ginevra e Maiorca. Al suo ritorno in Italia ha lavorato al Petit Restaurant Hostellerie du Cheval Blanc (**MICHELIN) di Aosta, al Petit Restaurant (*MICHELIN) del Grand Hotel Royal, al Golf di Courmayeur e alla Terrazza (*MICHELIN) dell’Eden di Roma. Nel 2001 si è trasferito in Russia dove ha gestito la cucina del ristorante Syr per 16 anni. Nel 2004 è stato il primo chef straniero a cucinare la cena al Cremlino per Vladimir Putin. Zago è stato considerato dagli spettatori come il più esigente tra i giudici del programma televisivo MasterChef Russia. Attualmente gestisce i ristoranti Aist citati nella guida MICHELIN 2022, Onest e Bro&N a Mosca e il ristorante La Fabbrica a Rostov per il Gruppo Novikov dal 2017/2018.

 

Sergey Lisitsyn
Direttore Generale Donato LTD
Nasce nel 1967 a Ordzhonikidze, in Russia. Si diploma nel 1984, nel 1991 entra all’Istituto minerario e metallurgico del Caucaso settentrionale, laureandosi come ingegnere elettrico. Si occupa di commercio dal 1995, specializzandosi in importazione di prodotti agroalimentari dall’Italia.

 



Modera:

Stefano Maggi
Segretario Generale CCIR
E’ stato Vice-Presidente per Marketing, Comunicazione e Relazioni Istituzionali presso una società italiana leader del settore finanziario operante in paesi in via di sviluppo. Precedentemente, è stato Direttore Marketing di una primaria azienda industriale italiana nonchè Marketing Manager in diverse società di beni di consumo in Europa, Stati Uniti e Panama. Ha tenuto lezioni presso l’Accademia Presidenziale Russa di Economia Nazionale e Pubblica Amministrazione a Mosca. Laureato in “Giornalismo e Comunicazione d’Impresa”, ha conseguito un master in Economia, Management e Innovazione presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha frequentato corsi accademici presso l’Università Bocconi di Milano e la SOAS University di Londra.

Scarica il flyer


CONDIZIONI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al talk è gratuita.
Il webinar si rivolge ad aziende e operatori del settore agroalimentare.
Tutte le richieste di iscrizione verranno confermate sulla base della pertinenza dell’attività dell’azienda con il target del seminario.

Iscrizioni entro il 21 settembre 2022.

Iscriviti qui

In linea con le attività previste dal progetto True Italian Taste, a seguito del webinar a tutti i partecipanti verrà chiesto di compilare in forma anonima un breve modulo di Customer Satisfaction.


CONTATTI
Per ulteriori informazioni è possibile contattare:
Camera di Commercio Italo-Russa – Ref. Annamaria Panebianco e Olga Strakhova
E-mail: segreteria.soci@ccir.it – tel.: +39 02 86995240

*Il progetto True Italian Taste è promosso e finanziato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio italiane all’estero, per valorizzare e salvaguardare il prodotto agroalimentare autentico italiano. True Italian Taste è parte del programma “The Extraordinary Italian Taste”.

Per saperne di più: www.ccir.it/progetto-true-italian-taste.