1° NOVEMBRE 2019, MOSCA

330

Giornata internazionale dell’import ed export 2019
1 novembre 2019, MOSCA, WTC

 

Partecipa alla fiera-forum “International Import and Export Day 2019!

 

L’evento si terrà a Mosca il 1° novembre 2019 presso il World Trade Center (Krasnopresnenskaya nab. 12, 4° ingresso).

La partecipazione per gli imprenditori e per la stampa è GRATUITA!

 

La fiera ha l’obiettivo di assistere gli esportatori russi nello sviluppo delle relazioni commerciali estere, di aiutare a localizzare i partner stranieri in Russia, in particolare nelle Zone Economiche Speciali (ZES) e nelle Zone Economiche Libere (ZEL) e di garantire l’effettiva realizzazione del progetto nazionale “Cooperazione internazionale ed export”.

 

Il programma prevede un ampio dibattito dedicato ai corridoi di trasporto import-export, alle dogane digitali e a molto altro.

Il forum ospiterà una conferenza interbancaria sull’attività di commercio con l’estero, dove le banche parleranno degli strumenti di supporto per le aziende che localizzano e per gli esportatori russi nonchè delle condizioni speciali per gli imprenditori che lavorano nel campo dell’export.

 

Un blocco separato sarà dedicato all’e-commerce, agli aggregatori ed al marketplace.

 

Una parte importante e interessante sarà rappresentata dai casi studio sulle imprese brillantemente localizzatesi nelle ZES e sugli esportatori russi di successo, che usufruiscono del sostegno statale.

 

Per concludere si svolgerà il forum “Arctic Living Room”.

 

PROGRAMMA E MODALITA’ DI REGISTRAZIONE

Scarica il programma del forum in lingua russa e inglese a questo link.

Il form di registrazione è disponibile sul sito ufficiale dell’evento al seguente link:

https://mezhdunarodnyy-den-import.timepad.ru/event/929308/.

 

CONTATTI

Per ulteriori informazioni si prega di contattare gli indirizzi e-mail: pavel@enframe.ru. – info@enframe.ru o di visitare il sito web http://importexport.group.

 

PHOTOGALLERY EVENTO

La photogallery dell’evento è disponibile al link: www.importexport.group.

COMUNICATO STAMPA

Il 1° novembre presso il World Trade Center si è svolta la fiera e il forum “La giornata internazionale dell’import e dell’export 2019”.
All’apertura ufficiale del forum hanno partecipato Andrey Evgenevich Podenok, presidente dell’Organizzazione pubblica interregionale “Associazione moscovita degli imprenditori”, Aleksandr Vasilevich Murychev, vicepresidente esecutivo dell’Unione russa degli industriali e degli imprenditori, Suren Oganesovich Vardanyan, vicepresidente della Camera di Commercio e dell’industria di Mosca, Alevtina Grigorevna Kirillova, direttore del progetto per lo sviluppo della logistica di esportazione del Centro russo di esportazione, Sergey Yurevich Milyshkin, direttore generale della zona economica special “Lotos”, Ernesto Ferlenghi, presidente dell’associazione degli industriali italiani “Confindustria” e molti altri.
Al forum hanno partecipato più di 400 persone: un’associazione ristretta di rappresentanti di aziende specializzate di esportatori, importatori, società localizzate in Russia, aziende addette ad attività economiche estere, burocrati, stampa e personaggi pubblici. Sono stati presentati quasi 50 paesi, 30 regioni russe e 4 zone economiche speciali. I rappresentanti di aziende e organizzazioni come Maersk, Transkonteyner, Russian Railways, Russian Post, Rosselkhozbank, Finam, Russian Export Center, Moscow Export Center, eBay, la compagnia tedesca Schneider Group, la società finlandese Nor-Mali, l’amministrazione della zona economica special “Lotos” e “Moglino” e altri sono diventati i portavoce del programma commerciale nei vari blocchi dedicati alla logistica, all’attività bancaria, all’eCommerce, all’export, all’import e alla localizzazione.
Durante il forum molti incontri sono stati programmati attraverso il servizio di networking, che fino al prossimo forum del 5-6 novembre 2020 funzionerà come una rete sociale per le attività economiche estere, e sono stati firmati i più importanti accordi di cooperazione.
Ad esempio, un accordo tra l’Associazione degli industriali italiani “Confindustria” e l’Associazione degli imprenditori di Mosca, e anche l’Associazione degli esportatori e degli importatori.
Nell’ambito del forum, si è svolta la prima conferenza interbancaria sull’attività economica estera e si è inoltre tenuta una riunione dell’Associazione degli esportatori e degli importatori.
Il Capo dello Stato, in particolare, ha incaricato il governo di aumentare entro il 2024 l’export dei settori non energetici e non primari fino a 250 miliardi di dollari all’anno, compreso il volume delle esportazioni di servizi fino a 100 miliardi di dollari all’anno. La quota delle esportazioni di beni (lavori, servizi) dovrebbe essere non meno del 20%
Sempre nell’ambito del forum, sono stati firmati accordi strategici di cooperazione tra il Centro di esportazione di Mosca e la Russian Agricultural Bank, un accordo di cooperazione tra UBI Bank (Italia), l’organizzazione interregionale “Associazione moscovita degli imprenditori” e l’Associazione degli esportatori e importatori sullo sviluppo di cooperazione tra imprenditori italiani e russi.
Il più importante blocco del forum è stato dedicato alla crescita delle importazioni e delle esportazioni attraverso l’eCommerce.