3 DICEMBRE 2021, MOSCA

283

Firmato memorandum congiunto a sostegno del mutuo riconoscimento dei certificati di vaccinazione COVID-19

La Camera di Commercio Italo-Russa (CCIR) è co-firmataria del memorandum a sostegno del mutuo riconoscimento dei certificati vaccinali promosso da AEB (Association of European Businesses) al quale hanno preso parte anche le principali associazioni di categoria e Camere di Commercio estere tra cui AHK (Camera di Commercio Russo-Tedesca), AmCham (Camera di Commercio Americana), CCIFR (Camera di Commercio e Industria Franco-Russa), CERBA (The Canada Eurasia Russia Business Association), Confindustria Russia, MEDEF (Mouvement des Entreprises de France), Ost-Ausschuss (Comitato orientale dell’economia tedesca), RBCC (Camera di Commercio Russo-Britannica) e RSPP (Unione russa degli industriali e degli imprenditori).

Questo memorandum sottolinea l’importanza di accelerare il processo di riconoscimento dei certificati vaccinali al fine di evitare ulteriori lock-down e conseguenti impatti negativi sull’economia dei nostri Paesi. Il riconoscimento permetterà di ripristinare rapidamente la cooperazione commerciale transfrontaliera, attualmente difficile a causa della mancanza di un sistema unificato per il riconoscimento dei certificati di vaccinazione.

Il memorandum verrà inoltrato alla Commissione Europea, ai governi nazionali dei paesi UE, agli Stati Uniti, al Canada, al Regno Unito e alla Federazione Russa per sostenere il processo di riconoscimento reciproco dei vaccini e dei relativi certificati.

Il riconoscimento reciproco dei certificati di vaccinazione tra i diversi Paesi non solo aiuterà a ripristinare il commercio internazionale e l’attività imprenditoriale, ma contribuirà anche agli sforzi globali per vaccinare la popolazione.


LINK UTILI

IZVESTIYAВ пресс-центре МИЦ «Известия» представители крупнейших российских и иностранных деловых объединений обсуждают влияние пандемии COVID-19 на бизнес в России и мире. «Известия» ведут прямую видеотрансляцию.