ALLA SCOPERTA DELLE PMI – INTERVISTA A L. GIAMBERINI DI DG WELD

620

L’INTERVISTA DEL MESE

Nella foto: Luca Giamberini, Amministratore Delegato di DG WELD SRL

Milano, 15 dicembre 2021 Luca Giamberini, Amministratore Delegato di DG WELD SRL, racconta al nostro Segretario Generale Leonora Barbiani l’esperienza di un’azienda familiare italiana che ha aperto una sede produttiva in Russia.

Signor Giamberini, ci può descrivere brevemente l’attività di DG WELD? Di cosa vi occupate nello specifico?
Siamo un’azienda familiare italiana con sede nel Nord Italia specializzata in riporti di saldatura e lavorazioni meccaniche con particolare focus sul mondo dello stampaggio a caldo.
Operiamo con processi di saldatura moderni, robotizzati e da noi brevettati. Eseguiamo trattamenti termici e forniamo inoltre un servizio completo di fresatura con macchine utensili a 3-5 assi e lucidatura degli stampi.
Oltre alle riparazioni conto terzi di stampi abbiamo anche un dipartimento di vendita e installazione di impianti robotizzati per la saldatura, forniti con tutti i software e il know-how dei processi da noi brevettati.

Nella foto: celle robotizzate di saldatura nello stabilimento DG WELD di Tradate (VA)

Abbiamo 3 sedi operative: l’headquarter in provincia di Varese in Italia, una in Russia vicino a Cheljabinsk (NEWELD RUS JSC) e una in Francia (D.G. WELD FRANCE), entrambe con soci locali.

Da quanto tempo siete operativi sul territorio russo?
Nel 2013 abbiamo iniziato a fare un’attività di scouting del mercato russo tramite un agente locale e dopo soli 2 anni abbiamo deciso di instaurarvi un nostro “show room” per esporre e mostrare la nostra tecnologia a quei clienti con difficoltà negli spostamenti che avessero voluto organizzare dei test sui loro stampi senza dover andare incontro a tutti i problemi burocratici di esportazione temporanea. Dopo breve tempo questo show room è diventato una sede produttiva a tutti gli effetti e ha continuato a crescere, tant’è che abbiamo deciso di investire nella prossima apertura di una nuova sede produttiva più grande e moderna!

Ora dunque siete presenti in Russia e disponete di personale russo. Ma qual è stato l’impatto iniziale su questo mercato per una piccola azienda come DG WELD? E quali sono le differenze sostanziali che avete riscontrato tra Italia e Federazione Russa?
Devo ammettere che eravamo tutti un po’ preoccupati e dubbiosi all’inizio, non conoscendo a fondo mercato e mentalità, ma quello che ci ha sempre incoraggiati e spinti ad andare avanti sono stati i nostri soci collaboratori che hanno sempre dimostrato eccellenti capacità tecniche e organizzative, grande voglia di fare e un’evidente umanità. Con loro abbiamo imparato a capire il mondo russo, il mercato e la mentalità, che devo ammettere, alla fine, non è poi così diversa dalla nostra. I russi sono molto preparati tecnicamente, amano la cultura, sono inventivi e creativi di fronte ai problemi e in questo noi ci siamo sentiti molto rispecchiati.
Certamente, lavorare e collaborare con le aziende russe, di dimensioni incredibilmente grandi, molto strutturate, nonché distribuite in un territorio vastissimo, richiede moltissima pazienza, determinazione e una grande volontà, doti che però i nostri colleghi hanno sempre dimostrato di avere. Diciamo che sarebbe impossibile per una PMI penetrare e radicarsi nel mercato russo senza il supporto interno e diretto di collaboratori russi.

Quali sono i vostri obiettivi per il futuro?
Come dicevo prima, considerando la crescita continua del nostro piccolo insediamento produttivo, abbiamo deciso di investire in una nuova sede, più grande, più moderna e con maggiori capacità produttive in termini di dimensioni e qualità dei pezzi. È nostra intenzione espandere e diversificare i mercati di vendita portando anche nel nostro portafogli di offerta servizi di progettazione e costruzione di portastampi e attrezzature nuove.

Partecipiamo inoltre ad almeno 2 progetti di ricerca e sviluppo con aziende inglesi ed europee per lo studio e lo sviluppo di applicazioni di Wire Additive Manufacturing (WAM).

Come trovate i servizi offerti dalla Camera di Commercio Italo-Russa alle aziende associate?
Ci siamo associati da poco tempo, ma subito abbiamo trovato in CCIR un punto di riferimento per la ricerca di servizi e informazioni utilissime per gestire le nostre collaborazioni, viaggi e logistica per e con la Russia.
Se avessimo scoperto prima questa associazione ci saremmo sicuramente risparmiati tanti grattacapi!


CONTATTI
Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web www.dgweld.it, disponibile anche in lingua russa, o contattare:

DG WELD S.R.L.
Produzione conto terzi di applicazioni tecniche di saldatura su stampi e attrezzature, lavorazioni meccaniche
Ref.: Luca GiamberiniAmministratore Delegato
Tel.: +39 0331 812785- E-mail: direzione@dgweld.it